Il progetto

Il Progetto ALPACA nasce dall'esigenza di disporre di strumenti mobili per la comunicazione alternativa e aumentativa.

Riscontrato che l'offerta di tecnologie di questo tipo propone apparecchi estremamente costosi ma con un grado di personalizzazione spesso molto basso, Sardiniaweb, anche in considerazione della propria esperienza nello sviluppo di software, nella creazione di animazioni interattive e di videogiochi educativi, e nella comunicazione della scienza (il particolare con il progetto ScienzAfumetti), ha realizzato un primo prototipo nel gennaio 2007. Successivamente il dispositivo mobile per la comunicazione alternativa e aumentativa è stato perfezionato, secondo le caratteristiche indicate dagli operatori del Centro per i disturbi pervasivi dell' Azienda Ospedaliera Brotzu di Cagliari, e personalizzato a seconda del caso.

Il prototipo è stato testato per circa 3 mesi presso il Centro per i disturbi pervasivi dell'ospedale Brotzu di Cagliari e in base ai casi sono state create e adattate immagini e soluzioni: presentazione di immagini di alimenti, espressione vocale e visuale IO VOGLIO (con immagine del bambino e dell'alimento), presentazione di immagini di situazioni e persone.

Superata la fase di prova il sistema ALPACA è pronto per la commercializzazione.

Sardiniaweb propone un sistema completo di PDA, software, immagini personalizzate. Saranno studiate soluzioni dedicate, per la fase di formazione e di assistenza.